Cerca nel sito

Articoli
- Diari di viaggio
- Guide pratiche
- Storia
- Cultura
- Sport
- Cucina
Informazioni
- Dati sugli stati
- Mappe
- Bandiere
- Istituzioni
- Fusi orari
Risorse e servizi
- Gallerie fotografiche
- Webcams
- Cartoline elettroniche
- News del giorno
- Meteo
- Pagine Gialle
- Libri e CD
- Links
Community
- Forum di discussione
- Chat room
- Dillo ad un amico



AVVISO IMPORTANTE

Come forse avrai notato, USAonline.it non è più aggiornato da un bel po' di tempo, per mancanza di tempo del webmaster.

Sarebbe bello far risorgere il sito, ad esempio creando un blog multi-autore in cui italiani che abitano negli USA o che comunque ci debbano stare per un tempo prolungato (mesi o anni, per studio o lavoro) raccontino le loro esperienze quotidiane.

Se la cosa ti interessa, o se comunque hai altre idee, entra in contatto scrivendo una e-mail a mbellinaso@gmail.com

Telefono casa, ovvero: Le comunicazioni


Per sentire casa, a costo zero c’è solo l’e-mail: facile, veloce, vi consente di informare parenti e amici in Italia senza spendere un soldo.

Munitevi poi di scheda telefonica internazionale: ce ne sono di tutti i tipi; in campus vendono la Connexus, che se usata da telefono privato costa 16 centesimi al minuto senza tasse di connessione (dal telefono pubblico invece sono 25 centesimi). Se ne trovano di più cvonvenienti a seconda delle esigenze: ad esempio, la RCN ne vende una a 5$ con 90 minuti di telefonata in Italia. In Italia la Telecom vende la Columbus, 25.000 lire per cinquanta minuti di telefonata: la potete comprare alla Telecom o all’aeroporto ed è utile se appena arrivati volete chiamare casa. Tutte queste sono schede che contengono un numero segreto di attivazione: copiatelo subito su un’agenda di modo che se perdete la scheda fisica potete ancora usarne il credito.

Il telefono ha un canone mensile fisso (di 35$ più circa 50$ di attivazione della linea) e non ha costi per le telefonate urbane: se dividete la stanza accordatevi se fare o no l’abbonamento. Inviare un fax costa 5$ in orario di punta e 3 dollari e cinquanta in orari non di punta.

Fino a febbraio si poteva telefonare via Internet nel mondo tramite il sito www.hottelephone.com, ora non attivo, ma forse in via di riattivazione: recatevi al College of Communication nel multimedia lab dove sono disponibili computer con microfono e tentate!






[Utenti collegati in questo momento: 138] Torna su



Mailing list
Vuoi essere informato degli aggiornamenti di USAonline.it? Iscriviti alla newsletter!



Copyright © 2007 by USAonline.it - Webmaster: Marco Bellinaso - Web Designer: Stefano Dore