Cerca nel sito

Articoli
- Diari di viaggio
- Guide pratiche
- Storia
- Cultura
- Sport
- Cucina
Informazioni
- Dati sugli stati
- Mappe
- Bandiere
- Istituzioni
- Fusi orari
Risorse e servizi
- Gallerie fotografiche
- Webcams
- Cartoline elettroniche
- News del giorno
- Meteo
- Pagine Gialle
- Libri e CD
- Links
Community
- Forum di discussione
- Chat room
- Dillo ad un amico



AVVISO IMPORTANTE

Come forse avrai notato, USAonline.it non è più aggiornato da un bel po' di tempo, per mancanza di tempo del webmaster.

Sarebbe bello far risorgere il sito, ad esempio creando un blog multi-autore in cui italiani che abitano negli USA o che comunque ci debbano stare per un tempo prolungato (mesi o anni, per studio o lavoro) raccontino le loro esperienze quotidiane.

Se la cosa ti interessa, o se comunque hai altre idee, entra in contatto scrivendo una e-mail a mbellinaso@gmail.com

Tempo libero a volontà, ovvero...
Occhio alle attività


La Boston University offre parecchie attrezzature sia per lo studio che per lo svago. Ogni dormitorio è dotato di un' aula- studio. Questi locali però variano per qualità, pulizia e tranquillità. La più bella in assoluto è quella che c'è allo Shelton: è all'ultimo piano, non c'è quasi mai nessuno e offre una vista sul Charles River davvero spettacolare. Da evitare assolutamente sono quelle a West Campus: oltre ad essere piccoline (soprattutto a Claflin) non hanno finestre e si muore o dal caldo o dal freddo!

In alternativa ci sono le biblioteche: la più grande è la Mugar Library, vicino al GSU: vi consigliamo il terzo piano...si possono incontrare un sacco di persone, ma è comunque abbastanza silenzioso e dotato di una piccola aula computer. La sala è molto fornita per i vostri studi; un'altra ottima alternativa è la biblioteca di ingegneria in Cummington Street (il portone prima del cinema).

Ogni dormitorio ha anche la sua aula computer che però ha degli orari di apertura non sempre comodi. Se volete trovare aule computer molto attrezzate (l'unica con stampante a colori) andate invece al COM negli orari in cui non c'è lezione (è aperto anche il sabato e la domenica). Se però avete bisogno di un computer nel bel mezzo della notte rivolgetevi all'IT (Information Tecnology in Cummington Street).

La Boston University non vi offre tanto solo dal punto di vista accademico, ma organizza attività culturali o di divertimento praticamente tutti i giorni.

All'interno del campus c'è un teatro, un Auditorium (lo TSAI Center) in cui potrete ascoltare i concerti degli studenti di musica, e un'aula proiezioni in cui talvolta propongono dei film gratis.

Tante saranno le vostre fonti di informazioni. La prima è il Daily Free Press, il quotidiano ufficiale della BU gestito interamente dagli studenti; sfogliandolo troverete anche la possibilità di avere biglietti gratis per le prime visioni dei film in giro per Boston (le cosiddette Sneak previews). Ogni settimana (il giovedì) esce anche BU Bridge, altro giornale universitario gratuito, nelle cui pagine finali potrete trovare gli avvenimenti di tutta la settimana a venire. Altri quotidiani sono il Boston Metro, gratis, e il Phoenix, un settimanale gratis con tutte le notizie su concerti, recensioni e avvenimenti (da avere sempre!!!)

Occhio anche alle bacheche sparse per tutto il campus e soprattutto ai volantini che ogni giorno troverete sui tavolini delle mense. Fate attenzione anche all'entrata del GSU perché lì saranno annunciati gli avvenimenti che si tengono nella sala al piano di sopra: per fare degli esempi, il SuperBowl, la Notte degli Oscar, la presentazione delle associazioni studentesche...
BUON DIVERTIMENTO!!






[Utenti collegati in questo momento: 140] Torna su



Mailing list
Vuoi essere informato degli aggiornamenti di USAonline.it? Iscriviti alla newsletter!



Copyright © 2007 by USAonline.it - Webmaster: Marco Bellinaso - Web Designer: Stefano Dore