Cerca nel sito

Articoli
- Diari di viaggio
- Guide pratiche
- Storia
- Cultura
- Sport
- Cucina
Informazioni
- Dati sugli stati
- Mappe
- Bandiere
- Istituzioni
- Fusi orari
Risorse e servizi
- Gallerie fotografiche
- Webcams
- Cartoline elettroniche
- News del giorno
- Meteo
- Pagine Gialle
- Libri e CD
- Links
Community
- Forum di discussione
- Chat room
- Dillo ad un amico



AVVISO IMPORTANTE

Come forse avrai notato, USAonline.it non è più aggiornato da un bel po' di tempo, per mancanza di tempo del webmaster.

Sarebbe bello far risorgere il sito, ad esempio creando un blog multi-autore in cui italiani che abitano negli USA o che comunque ci debbano stare per un tempo prolungato (mesi o anni, per studio o lavoro) raccontino le loro esperienze quotidiane.

Se la cosa ti interessa, o se comunque hai altre idee, entra in contatto scrivendo una e-mail a mbellinaso@gmail.com

La circolazione stradale


E' quantomai utile pianificare esattamente il proprio itinerario utilizzano un buon atlante stradale o un road planner su Internet, perchè quando si sbaglia può diventare complicato riprendere la strada esatta, specialmente nelle grandi città come Los Angeles e New York.
Ricordarsi che in generale la segnaletica è molto più essenziale rispetto a quella italiana, ma sicuramente più utile a chi guida: se trovate un cartello che vi segnala una curva pericolosa... beh, probabilmente sarà veramente tale, quindi fate attenzione!
L'indicazione delle strade, specie fuori dalle città,  viene fatta con numeri associati al punto cardinale in cui ci si dirige (North, East, South, West); i numeri pari si riferiscono a strade con andamento est-ovest, i numeri dispari indicano viceversa quelle con andamento nord-sud.
Nelle highways e nelle Interstate che entrano in città le uscite (exit) indicano un nome o un numero relativo alla strada che si va a prendere, molto più raramente indicano una località; è necessario conoscere esattamente la propria destinazione, per non prendere l'uscita sbagliata.
Le autostrade sono di solito gratuite, ad eccezione delle "turnpikes"; talvolta è necessario pagare un pedaggio anche per attraversare ponti o gallerie.

La benzina disponibile ai distributori è di vario tipo a seconda del contenuto di ottani (regular, premium e super premium); non c'è comunque alcun problema ad utilizzare la più economica, il cui prezzo medio attualmente è di circa 1.50 $ al gallone (ma varia da una città all'altra).

La velocità massima sulle strade e sulle highways cambia spesso ed è importantissimo tenere d'occhio le tabelle che la indicano (sono dei cartelli bianchi con cifre in nero) per evitare di essere multati: raccomando di rispettare rigorosamente i limiti nei centri abitati, mentre nelle highways si può anche superarli di 10 miglia senza particolari problemi... la multa non sarà salata!
Attenzione però che la polizia può essere ovunque con il radar installato in auto che ti inquadra mentre passi (...addirittura a volte lo fanno dall'aereo o dall'elicottero!).

Quando si parcheggia prestare molta attenzione ai limiti di sosta che sono spesso scritti su microscopici cartelli ed in modo complicato: è facile sbagliarsi e vedersi l'auto rimossa con il carro attrezzi, in quanto l'applicazione dei divieti di sosta è particolarmente rigorosa.
Vi può aiutare molto il colore dipinto sul bordo dei marciapiedi: rosso significa divieto ASSOLUTO, giallo significa che lo spazio è solo per veicoli autorizzati, come emergenze o furgoni per le consegne, bianco vuol dire che potete fermarvi solo per pochi istanti per il carico o lo scarico di persone, verde infine vi consente una sosta la cui durata è specificata dai vicini cartelli.








[Utenti collegati in questo momento: 65] Torna su



Mailing list
Vuoi essere informato degli aggiornamenti di USAonline.it? Iscriviti alla newsletter!



Copyright © 2007 by USAonline.it - Webmaster: Marco Bellinaso - Web Designer: Stefano Dore